Potrebbe trattarsi di candida?

Salve Dottori, è da tre giorni che ho delle perdite biancastre inodori e da oggi anche un lievisismo prurito. Mi sono data una controllata ma non ho notato alcun segno di infiammazione, ho visto però che all'entrata della vagina c'è questa sostanza biancastra. Potrebbe trattarsi di candida? In caso posso rivolgermi direttamente ad un farmacista o è necessario che consulti il mio medico? Grazie.

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Puoi usare localmente prodotti contenenti acido borico e/o Clotrimazololavaggi con un cucchiaino di bicarbonato nel bidet

Domande correlate

Flusso mestruale bloccato in assenza di gravidanza

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

La trasferta può avere peggiorato i ritardi

Vedi tutta la risposta

TERAPIA IN MENOPAUSA

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Entrambe le terapie sono a base di estrogeni solo che nella seconda il ginecologo ha preferito accostare il progesterone naturale

Vedi tutta la risposta

Ho dei dolori ma non riesco a capirli

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Queste domande mi lasciano sempre sbalordita perché è vero che voi avete molte ansie, e ci mancherebbe!ma talvolta sembra che ci consideriate dei maghi che possono fare diagnosi a...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio