Possibile trasmissione di batteri da partner sano?

Salve dottori, mi chiamo Gabriele e da pochi giorni ho iniziato ad avvertire un dolore costante al testicolo sinistro (che spesso si irradia anche nella zona lombare o nella gamba sx). Preoccupato, mi reco subito dall'urologo che mi consiglia di fare una ecografia, visto che palpando e guardando i testicoli sembrava tutto ok. Una volta effettuata l'ecografia, mi viene diagnosticata l'epididimite. (Forse aggravata o provocata da una minuscola ciste sempre nell' epididimo sinistro) Il medico mi ha spiegato che non é nulla di grave e mi ha assegnato una cura a base di antidolorifici (precisamente ibuprofene) per 4-5 giorni e nel caso dovesse persistere passare a un antibiotico. La mia domanda adesso é questa; Avendo letto su internet che questa infiammazione può incombere dopo rapporti sessuali non protetti, posso averla presa dalla mia attuale compagna? (Abbiamo perso la verginità reciprocamente e nessuno dei 2 ha mai fatto sesso con un altro/a al di fuori appunto della coppia) Stiamo insieme da 1 anno e pratichiamo da circa 3 mesi rapporti sessuali con la pillola (ovviamente senza profilattico). Noi abbiamo rapporti senza preservativo da 3 mesi o più (e non abbiamo riscontrato nessun tipo di problema). . . mentre questa epididimite si é presentata solo ultimamente. Sarebbero da escludere i rapporti sessuali con la mia ragazza nelle possibili cause? Ci terrei inoltre a precisare che la mia ragazza ha avuto una visita dalla ginecologa, ed é andata normalmente, non aveva nessun tipo di problema. Cosa ne pensate? Grazie del vostro tempo, spero tanto che voi rispondiate. PS. Mi sono appena ricordato che 10 giorni fa ho avuto un rapporto sessuale con la mia ragazza particolarmente spinto che magari ha fatto "muovere" più del dovuto i testicoli... Potrebbe essere anche per quello?

La risposta

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, un epididimite può capitare ed essere slegata dall’attività sessuale. Non si preoccupi

Domande correlate

Sono un uomo di 66 anni alto 179 cm per 95 chili, di struttura scheletrica normale, qual'è il ...

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, sicuramente è necessario fare una visita urologica

Vedi tutta la risposta

Informazione

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Certo, nessun problema

Vedi tutta la risposta

Parere spermiogramma

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Certo ci sono possibilità, l’integratore può essere utile

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio