Possibile ricaduta pericardite?

Salve, sono un ragazzo di 35 anni. A gennaio ho avuto covid (non sono vaccinato) e purtroppo non l'ho curato con nessun farmaco. Ad aprile ho scoperto di avere una pericardite da covid con 6 mm di versamento. Tramite la cardiologa l'ho curata prima con deltacortene e dopo con brufen. Un mese fa ho fatto un altro ecocardiogramma dove risultavo guarito dal versamento ma con una lieve riflettenza al pericardio posteriore. Oggi, a distanza dalla ultima eco in cui mostrava la mia piena guarigione, ritorno ad avere alcuni dei sintomi che avevo durante la pericardite con l'aggiunta di lieve tachicardia. Premetto che di recente ho avuto problemi di stress che hanno interessato dolori lievi alle braccia, mandibole, mani. E' possibile riprendersi la pericardite a distanza di un mese dall'esito ok dell'ecocardiogramma? Grazie mille

La risposta

avatar Cardiologia - Antonio Sagone Dott. Antonio Sagone

Buongiorno,Sarebbe utile verificare con nuovo ecocardiogramma se la guarigione della pericardite ha determinato un irrigidimento dei foglietti pericardici con conseguente forma di tipo restrittivo

Domande correlate

Pressione alta solo la sera

avatar Cardiologia - Antonio Sagone Dott. Antonio Sagone

Buongiorno,Un innalzamento dei valori pressori richiederebbe degli accertamenti prima di iniziare una terapia, non tutte le molecole sono indicate, comunque per il momento le consiglio...

Vedi tutta la risposta

Pressione bassa

avatar Cardiologia - Antonio Sagone Dott. Antonio Sagone

Buongiorno,È meglio non interrompere la terapia, proseguire con il farmaco a patto che la PA non scenda sotto i 90 di massima e 60 di minima. Poi sicuramente sarà utile rivalutazione clinicaDr....

Vedi tutta la risposta

Esame holter

avatar Cardiologia - Antonio Sagone Dott. Antonio Sagone

Buongiorno, mi sembrano dati confortanti!Dr. Antonio Sagone

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio