Pollachiuria

Buongiorno, da almeno un anno soffro di pollachiuria e devo urinare spesso sia di giorno (più di 6 volte) che di notte (più di 4 o 5 volte). Gli esami dell'urina non presentano infezioni e non ho bruciori. Preciso di aver sofferto nell'ultimo anno di tumore alla vagina risolto con radioterapia e attualmente alcune metastati osee. I medici interpellati affermano che può essere la vescica troppo piccola. La mia domanda è: esistono tecniche o farmaci che possono aiutare a risolvere il problema? Grazie Elena Dondi

La risposta

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, sicuramente la radioterapia non ha aiutato. Esistono dei farmaci che riducono la contrattilità vescicale, ma in un caso come il suo e necessaria una valutazione clinica per stimare la qualità dello svuotamento vescicale e il residuo post-minzionali prima di proporre i farmaci

Domande correlate

Prostata o vescica?

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, si è spiegato molto bene ma non è possibile fare diagnosi via mail. Se non riesci a contattare l’urologo faccio una visita dal medico curante

Vedi tutta la risposta

Fimosi e sesso

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, può fare sesso liberamente, il limite della fimosì è solo il fastidio che lei prova. Come crema può assumere Lenicort due volte al giorno per una decina di giorni

Vedi tutta la risposta

Problemi di secchezza

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, non è possibile fare diagnosi via mail. Esegue una visita dermatologica

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio