PMA iui chiarimenti urgenti

Buonasera, sono Beretta Erich Tommaso, in data 22//06/2021 io e mia moglie abbia avuto la pratica di iui due giorni prima puntura di gonasi 5000 e dal 6 al giorno prima di gonasi ha fatto puregon per 19 giorni, poi inseminazione e ovulo di progeffix, 1 al giorno per 14 giorni e dopo 2 giorni dopo le betahcg arrivo del ciclo , le erano venute il 6 di giugno e il 6 Luglio le sono arrivate, Il giorno 5 Agosto secondo tentativo di iui sempre stimolazione con puregon ma di 21 giorni e gonasi 5000 poi inseminazione il 5 Agosto oggi siamo a 7 giorni post iui, le sono arrivate l 11 di luglio e come la volta precedente non sarebbero già dovute arrivare se non e andata anche sta volta? Domani un test precoce potrebbe essere attendibile?

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Non è tanto importante un test precoce quanto un test a 2 o tre settimane che, se positivo, significa che la gravidanza ha attecchito 

Domande correlate

Estrogeni e progesterone PMA

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

I farmaci sostituiscono il funzionamento normale delle ovaie quindi non c’è rischio di una sua ovulazione 

Vedi tutta la risposta

Endometrio

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

8 mm. non sarebbe un ispessimento se non usasse la pillola. Con la pillola ci si aspetta un endometriosi di massimo mm. 5. Viene il dubbio di un polipo. In questi casi può essere utile fare...

Vedi tutta la risposta

Ovaio policistico

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Faccia l’esame della prolattina.Potrebbe essere utile la Maca

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio