Pitiriasi versicolor

Buonasera, venerdì 9 agosto sono andata dal mio medico curante perché dopo il primo giorno di mare e dopo quindi l’esposizione al sole mi sono uscite sul ventre delle chiazze. Il mio medico mi ha detto che si tratta della Pitiriasi versicolor e mi ha prescritto la pomata Pevaryl due volte al giorno da stendere sulla zona interessata. Sto seguendo questa cura da venerdì e la mia domande è se tra qualche giorno,esponendomi al sole, le chiazze bianche si abbronzeranno o no? Quanto tempo ci vuole per debellare questo fungo?

La risposta

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettrice la P. versicolor è  provocata da un fungo (il Pityrosporum orbicolare) fisiologicamente presente sulla pelle e che in genere non crea disturbi e si localizza principalmente sul torace, il collo e la schiena. La tintarella mette in evidenza le macchie che appaiono chiare (il fungo blocca la formazione della melanina, responsabile dell’abbronzatura) e potranno ripigmentarsi solo dopo che la fase di attività sarà completamente risolta . Continui la terapia che le ha consigliato il suo medico per almeno 3 settimane e ricordi di non applicare la crema prima di esporsi al sole. Le consiglio, inoltre, al suo rientro dalle ferie di consultare il suo dermatologo di fiducia per farsi consigliare delle norme di detersione e prevenzione che evitino la ricomparsa delle pitiriasi. Cordialità 

Domande correlate

Linea nera Chiara sull indice mi devo preoccupare?

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gent.ile lettrice le unghie possono cambiare colore per svariate cause. Nella sua mail descrive una “linea verticale” senza specificarne il colore ( marrone, nera, rossa, gialla,...

Vedi tutta la risposta

Nevo sospetto

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettore le foto macroscopiche non servono a nulla ed in particolare  nel caso di lesioni sospette ( nei etc ) perché e’ la dermoscopia ( esame in epiluminescenza ) a...

Vedi tutta la risposta

Prurito diffuso nel corpo all'improvviso con ponfi e nella notte si intensifica ,si calma dopo ...

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettore / lettrice la comparsa di ponfi durante la notte potrebbe far sospettare un orticaria papulosa che si può verificare dopo semplici punture d’insetti, contatto con...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio