Perdite al di fuori del ciclo

Gentile dottoressa, ho 24 anni e le scrivo a proposito di perdite inusuali. Premetto che ho il ciclo abbastanza regolare di 32 giorni circa, giorno più giorno meno. Quest'ultimo mese, sarà forse per ansia e stress sicuramente presenti più del solito, mi è capitato due volte di notare delle piccole perdite ematiche non abbondanti e che non si sono ripetute (la prima volta nel periodo dell'ovulazione e la seconda dopo qualche giorno di ritardo). Sento che il ciclo sta per arrivare ma queste macchie mi preoccupano un po'. Posso stare tranquilla o è qualcosa che va indagata? Aggiungo che non prendo nessun tipo di pillola/contraccettivo. La ringrazio in anticipo.

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Le perdite potrebbero essere una conseguenza del periodo di stress, che, ad esempio, potrebbe non averti fatto ovulare ma devi fare anche un test di gravidanza se non stai usando anticoncezionali!

Domande correlate

Cerotto evra orario applicazione

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Le indicazioni della sua ginecologa sono corrette 

Vedi tutta la risposta

Dolore durante il rapporto sessuale

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Buongiorno,  dai dati presenti le consiglierei il Pap Test e un tampone cervicale per la ricerca di Chlamydia Mycoplasmi e Ureaplasma 

Vedi tutta la risposta

Buongiorno Dottoressa Bonazzi,

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

L’ecografia dell’addome inferiore e pelvica si fanno con la vescica piena perché si appoggia la sonda sull’addome.  Con la vescica vuota si interpone l’intestino e non...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio