Pene leggermente storto

Salve, sono un ragazzo di 16 anni e mi chiedevo se fosse un problema di qualsiasi genere avere il pene un po' storto a sinistra e se in caso ci fosse un modo naturale senza ricorrere a chirurgia per raddrizzarlo. Sinceramente mi vergogno un po' a farle questa domanda, ma ho preferito trovare il coraggio di farlo perché la ritengo una faccenda importante, mi sarebbe piaciuto parlarne prima con mio papà ma pur avendo un bel rapporto padre figlio non mi sono sentito di parlargli di questa cosa. Grazie!

La risposta

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, un incurvamento congenito del pene è molto frequente e non richiede nessun approccio nella maggior parte dei casi. L’unico problema è nel momento in cui si avrà un’attività sessuale provare o causare dolore, ma il grado di incurvamento deve essere marcato. In quel caso esiste una chirurgia correttiva, altri approcci lasciali perdere perché sono inutili e a volte dannosi

Domande correlate

Consiglio su esame uricultura

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, quei valori non sono preoccupanti, tuttavia consiglio di acidificare le urine per ridurre la proliferazione batterica. Potrebbe utilizzare per esempio acidif mono una volta al giorno per...

Vedi tutta la risposta

Carcinoma vescica

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, si deve affidare agli urologi che la stanno seguendo. Meglio l’asportazione prima di procedere a un eventuale nuovo ciclo di instillazioni

Vedi tutta la risposta

Varicocele

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, Vista l’entità del varicocele eseguirei una visita urologica perché sarebbe sensato trattarlo

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio