Peggioramento dell'astigmatismo.

Anni 72. Un intervento di cataratta può determinare un peggioramento dell'astigmatismo? Faccio notare che l'intervento è durato quasi 45 minuti perchè nonstante l'utilizzo di più colliri l'occhio non raggiungeva la giusta midriasi per cui sono stati utilizzati appositi "spillini" per dilatare la pupilla; inoltre è stato necessario un punto di sutura che non mi è stato ancora rimosso.La ringrazio anticipatamente per le delucidazioni che riterrà opportune.

La risposta

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

Normalmente variazione significative dell’astigmatismo non si verificano con l’intervento di cataratta. In alcuni casi , come il suo, complicato da una difficoltà chirurgica dovuta alla scarsa dilatazione della pupilla e la necessità di dare un punto di sutura può determinare l’insorgenza di astigmatismo. Probabilmente con la rimozione del punto ci sarà una normalizzazione. 

Domande correlate

Lenti a contatto

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

Non sono esperto del mercato delle lenti a contatto ma normalmente il mercato offre prodotto che hanno possibilità di rendere. Non mi risulta che ci siano molte persone che pensino all’uso...

Vedi tutta la risposta

Occorre un collirio x il fastidio agli occhi?

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

Tra tutto quello che ha riferito la cosa più importante è che sono anni che non fa una visita oculistica. Penso sia arrivato il momento si farla senza indugi. 

Vedi tutta la risposta

Retinite in endocardite batterica. C'è possibilità recupero?l

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

No non credo esistano centri specializzati per il suo specifico problema.  Vicino a lei ci sarà sicuramente una struttura sanitaria oculistica del sistema sanitario nazionale che potrà...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio