Parto

Salve, ho 36 anni e aspetto 2 gemelli (gravidanza bicoriale biamniotica insorta spontaneamente). Fin dal principio della gravidanza la mia ginecologa mi ha detto che avrei potuto decidere il tipo di parto e io ero convinta per un TC dopo un'esperienza negativa con il parto vaginale della mia prima figlia. Oggi ho fatto la presa in carico nell'ospedale in cui ho deciso di partorire e mi hanno fatto moltissime pressioni per procedere con un parto vaginale poiché i feti sono cefali. Ero molto risoluta ma non mi hanno dato il via libera per il TC, anzi mi hanno dato appuntamento con il primario tra 10 giorni che sicuramente metterà il carico da 100. La mia sensazione è che stiano cercando di spaventarmi per farmi cambiare idea e mi vogliano prendere per sfinimento, non mi sembra un atteggiamento professionale. Non mi sono sentita ascoltata ma solo giudicata. Vorrei capire se effettivamente mi possono obbligatore (non credo altrimenti lo avrebbero già fatto) oppure se posso davvero decidere come mi era stato detto. Sono alla 36 e non ne posso più, il colloquio di oggi mi ha molto demoralizzata ed ora mi sento fregata.grazie molte e saluti

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Non si può affatto scegliere che tipo di parto fare. Il parto operativo deve essere deciso per precise indicazioni mediche non perché una donna non se la sente di partorire.Posso comprendere che se il primo parto le ha lasciato un brutto ricordo si senta spaventata ad affrontare un secondo ma… Il secondo parto in genere è più facile del primo ma ovviamente io non ho il potere di convincerla che sarà più la sua opposizione che non le condizioni effettive a crearle dei problemi 

Domande correlate

Spotting

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Non so dirglielo ma le consiglio un tampone cervicale per la ricerca di Chlamydia e Mycoplasmi.  Se anche questo sarà negativo potrebbe cambiare pillola

Vedi tutta la risposta

Ciclo scarso e discontinuo

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Se il Nuvaring, come qualsiasi anello vaginale estro-progestinico viene usato correttamente, senza sospensioni durante i 21 giorni della sua efficacia, non c’è motivo di sospettare una...

Vedi tutta la risposta

INTERAZIONI CON NUVARING

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

No. Non ci sono interazioni note

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio