Parere su Dolore Testicolare dovuto a calcificazione

Egregi medici, vi scrivo per un parere riguardo a un mio fastidioso problema. 3 mesi fa ho avuto un infezione all'epididimo parzialmente curata con vari cicli di farmaci. Tuttavia, il dolore da qualche tempo é ritornato. Mi reco dal medico che mi fa fare un ecografia. Risultato; c'è una calcificazione dovuta alla guarigione dell'epididimo. Una specie di pallina nella sacca scrotale che si muove e provoca fastidio. Il medico a questo punto mi ha indicato 2 strade; 1-) operarsi per toglierla (che mi ha sconsigliato per il fatto che l'operazione potrebbe portare altre complicazioni) 2-) onde d'urto, che voi conoscerete sicuramente meglio di me, per fare " sciogliere " il prima possibile questa calcificazione. Mi sto informando per quanto riguarda la 2 opzione perché forse non é disponibile nella mia zona. Ora ho un paio di domande da porvi a tal proposito. Voi conoscete altre strade per la guarigione? Pensate che le onde d'urto possano essere risolutive o efficaci? Nel frattempo, é meglio evitare di camminare e cercare di " abituarsi al dolore " o stare a riposo assoluto? Anche se non facessi nulla, la calcificazione se ne andrebbe o non provocherebbe più dolore? Scusate per le innumerevoli domande... spero con tutto il cuore che voi mi possiate rispondere. Grazie del vostro tempo. (Ho 17 anni)

La risposta

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, le onde d’urto è un’opzione ma non accadrebbe nulla anche a lasciarla così, Dipende dall’entità. Sono risposte che le può dare solo il medico che la visita

Domande correlate

Pelle secca del prepuzio del pene

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Provi Una crema come Lenicort due volte al giorno per 10 giorni. Se non dovesse migliorare faccia una visita urologica o dermatologica

Vedi tutta la risposta

Citrullina ed arginina

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Sicuramente non le fanno male

Vedi tutta la risposta

Cura per disfunzione erettile occasionale

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, è necessaria una visita urologica per inquadrare il problema

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio