Parere su Dolore Testicolare dovuto a calcificazione

Egregi medici, vi scrivo per un parere riguardo a un mio fastidioso problema. 3 mesi fa ho avuto un infezione all'epididimo parzialmente curata con vari cicli di farmaci. Tuttavia, il dolore da qualche tempo é ritornato. Mi reco dal medico che mi fa fare un ecografia. Risultato; c'è una calcificazione dovuta alla guarigione dell'epididimo. Una specie di pallina nella sacca scrotale che si muove e provoca fastidio. Il medico a questo punto mi ha indicato 2 strade; 1-) operarsi per toglierla (che mi ha sconsigliato per il fatto che l'operazione potrebbe portare altre complicazioni) 2-) onde d'urto, che voi conoscerete sicuramente meglio di me, per fare " sciogliere " il prima possibile questa calcificazione. Mi sto informando per quanto riguarda la 2 opzione perché forse non é disponibile nella mia zona. Ora ho un paio di domande da porvi a tal proposito. Voi conoscete altre strade per la guarigione? Pensate che le onde d'urto possano essere risolutive o efficaci? Nel frattempo, é meglio evitare di camminare e cercare di " abituarsi al dolore " o stare a riposo assoluto? Anche se non facessi nulla, la calcificazione se ne andrebbe o non provocherebbe più dolore? Scusate per le innumerevoli domande... spero con tutto il cuore che voi mi possiate rispondere. Grazie del vostro tempo. (Ho 17 anni)

La risposta

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, le onde d’urto è un’opzione ma non accadrebbe nulla anche a lasciarla così, Dipende dall’entità. Sono risposte che le può dare solo il medico che la visita

Domande correlate

Calcolo renale

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, non credo la causa del suo dolore sia quel calcolo. Consiglio di farsi visitare dal medico curante

Vedi tutta la risposta

Polluzioni notturne

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, le polluzioni notturne sono un fenomeno fisiologico e non preoccupante. Quando non avvengono in adolescenza come nel suo caso sono spesso associate a prolungate...

Vedi tutta la risposta

Prostatite

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, in questi casi raramente l’antibiotico dà beneficio.bene continuare con un integratore come Prostanox o prostadep plus . Necessario però evitare piccante, fritti, salumi, alcolici,...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio