Parere farmaco per ansia/attacchi panico

Gentile Dottore, poco tempo fa mi sono recata da una psichiatra della mia zona e mi ha dato una cura contro gocce di Dropaxin e xanax a rilascio prolungato al bisogno (per contrastare effetti collaterali). Io soffro di ansia generica e attacchi di panico, ho spesso dolori e rigidità muscolari (presumo causati dall’ansia, visto che ho 22 anni), con conseguente cefalea tensiva e sensazione di vertigine. Tutti questi sintomi mi fanno sempre stare in “allarme” e ogni volta che devo stare con altre persone o uscire di casa, avverto ansia e timore di sentirmi male/svenire. Mi rendo conto che sia complesso dare consulti online, ma Le chiedo se può darmi un parere sul farmaco che mi è stato prescritto. Ci sono possibilità di guarigione senza dover dipendere a vita dal farmaco? Nella sua esperienza, ha riscontrato efficacia con questo farmaco o son stati maggiori gli effetti collaterali? La ringrazio se avrà la pazienza di leggermi e rispondermi.

La risposta

avatar Psichiatria - Giampaolo Perna Prof. Giampaolo Perna

Cara lettrice/lettore, la terapia che le hanno suggerito è sicuramente valida, l’importante è che venga mantenuta per almeno 1 anno dopo aver ottenuto il benessere completo per poi ridurla gradualmente e potrà avere possibilità di stare ben anche dopo aver sospeso la cura, anche se non al 100%. Potrebbe essere utile associare una psicoterapia comportamentale-cognitiva. Saluti 

Domande correlate

Tempistica.

avatar Psichiatria - Giampaolo Perna Prof. Giampaolo Perna

Cara lettrice, ovviamente non posso darle un consiglio specifico non conoscendo in maniera approfondito il suo caso. In generale, se una persona soffre per gli attacchi di panico e...

Vedi tutta la risposta

Ha senso avere speranza?

avatar Psichiatria - Giampaolo Perna Prof. Giampaolo Perna

Caro ventenne, è importante parlarne con un medico psichiatra che saprà indirizzata correttamente e valutare se alla base vi sia un problema depressivo o ansioso e un problema psicologico da...

Vedi tutta la risposta

Farmaci per depressione grave in sindrome bipolare

avatar Psichiatria - Giampaolo Perna Prof. Giampaolo Perna

Caro lettore, esistono diversi farmaci alternativi alla sua terapia, è fondamentale discuterne con il medico che la sta seguendo per valutare l’opportunità di cambiare e la scelta...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio