Ovaio policistico e pillola

Buonasera, ho 39 anni e soffro di ovaio multifollicolare. Per anni ho preso la pillola con ottimi risultati (gioden e fedra) dopo la gravidanza sono riuscita a fare a me del contraccettivo per 6 anni tenendo sotto controllo i sintomi con l'inositolo, poi ho avuto una brutta ricaduta di acne e quindi ho ricominciato la pillola. Adesso sto prendendo KLAIRA ma ho notato che, nonostante siano 3 mesi che la assumo con zero effetti collaterali, non è super efficace per l'acne (anche se il progestinico sembrerebbe antiandrogeno). ho notato che avendo una quadrifasicità e mimando il ciclo "naturale" ho gli stessi disturbi come se avessi l'ovulazione tipo brufoli alla decima pillola ecc. Così la mia ginocologa mi ha prescritto SIBILLA essendo monofasica dovrebbe migliorare il problema però vorrei un altro parere.... data anche la mia età ed il fatto che la prenderei SOLO per l'acne. grazie mille cordiali saluti

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

La tua ginecologa ha fatto la cosa giusta perché Klaira è un’ottima pillola ma non è adatta a curare l’acne, mentre una pillola con etinilestradiolo e dienogest o drospirenone è adatta alla cura dell’acne.

Domande correlate

Paura muffa in casa

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

No, stai tranquilla,….non mangiarla!

Vedi tutta la risposta

Pillola effiprev e ritardo

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Può capitare, … non mi sembra ci siano problemi 

Vedi tutta la risposta

Dolore alle ovaie

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Non si può dire quale sia il problema dato che hai dei dintomi così generalizzati  ma ti suggerirei esame urine e urinocoltura 

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio