Ovaio policistico

Gentile dottoressa, ho 28 anni e da più di un anno cerco una gravidanza. Solo pochi mesi fa (cambiando ginecologo) mi è stato diagnosticato l’ovaio policistico... che risponde a molti sintomi che da anni mi tormentano: cicli dolorosi, irregolari, acne ecc.. mi è stato prescritto sinopol al mattino e inofolic (15 gg plus e 15 o più gg Luteal a seguire del primo). Però i cicli non sono migliorati e dell’ovulazione neanche l’ombra. Quanto ancora devo provare secondo lei con questi integratori? Dovrei aumentare le bustine di sinopol? E soprattutto qual è il percorso più adatto a chi come me con questa sindrome vuole realizzare il desiderio di diventare mamma? È questa la giusta strada ? La ringrazio.

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Bisognerebbe avere anche dei dati ormonali, non solo fisici.Sarebbe utile fare i dosaggi di FSH, LH, PRL, TSH FT3 FT4, DHEAS e Androstenedione e poi fare il disaggio del progesterone in 22esima giornata….Potrebbe sostituire il Sinopol con il Sinopol Forte e Inofolic con Inofolic HP

Domande correlate

Quando poter effettuare il test di gravidanza?

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Meglio effettuare il test almrno 15 giorni dopo il rapporto a rischio, ammesso che il rischio ci sia stato

Vedi tutta la risposta

Salve, il 23 agosto ho avuto un rapporto non protetto, io e il mio ragazzo non capiamo se lui sia ve...

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Problema inesistenteIn bagno bisogna andarci, la diarrea sono scariche frequenti di feci liquide

Vedi tutta la risposta

Flora mista

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Una terapia con un disinfettante e poi probioticiad es.:  Fluomizin cpr vaginale per una settimana e poi Dicoflor elle per via vaginale e orale Per via orale vanno bene anche Ramnoselle e...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio