Onicomicosi

Ho un onicomicosi all'alluce del piede dx che ho curato dal podologo,prima con il LASER,poi con il trosyd e con Onilaq,per quasi due anni.Prima sembrava che andasse bene,in estate,ma poi con le scarpe chiuse,l'unghia è ridiventata scura ,con tessuto sotto e si è sollevata,brutta da vedersi.Non so più cosa fare.Voi cosa consigliate?Non voglio fare cure orali,dannose al fegato.

La risposta

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettrice le consiglio di sospendere i trattamenti antimicotici per almeno 7 giorni e di eseguire un esame colturale per candida e Dermatofiti .  Se dovesse risultare positivo ( e quindi confermare la presenza di una micosi ) allora , sotto consiglio del dermatologo di fiducia potrà iniziare un terapia antimicotica per i mesi necessari alla risoluzione. Se dovesse, invece esser negativo va esclusa la possibilità che si tratti ancora di micosi e sarà lo specialista , dopo adeguata visita specialistica ; a diagnosticare le cause della onicodistria che può esser dovuta a un trauma, a emorragia subungueale, a psoriasi oppure anche a nei o altre neoformazioni . Cordialità 

Domande correlate

Capelli

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettricegli eventi vissuti possono aver inciso sulla sua perdita di capelli.le consiglio di rivolgersi ad uno specialista per la diagnosi e la cura del caso Cordialità

Vedi tutta la risposta

Cisti pilonidale: che fare?

avatar Chirurgia plastica - Angela Mancini Dott.ssa Angela Mancini

Buonasera, non è il caso di preoccuparsi. Consulti un Chirurgo generale. La guiderà nella scelta giusta. Ha eseguito una ecografia? Saluti cordiali dott AMancini 

Vedi tutta la risposta

Ho 37 anni e non riesco a liberarmi dell’acne

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettrice il suo potrebbe essere un caso di acne ” persistente ” ( se ha cominciato a soffrirne da adolescente ) o ” tardiva ( se insorta dopo i 20 anni ) . In entrambi i...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio