Occhio tappato quando mi sveglio

Salve Dottore sono circa 10 mesi che ho questa "congiuntivite" occhio destro che l'oculista mi ha dato il beta bioptal.. lo usato sono arrivato ad usare 2 flaconcini ma nulla il rossore non svaniva.. Dopo altri controlli il medico mi diceva che sarebbe svanito da solo ma cosi non è stato.. piccoli miglioramenti ma sempre un po' rosso e quando mi sveglio l'occhio destro mi rimane attaccato,ma poi si apre man mano. Un giorno su internet ho letto sulla clamidia faccio esame delle urine che mi da esito positivo al test. Il medico mi dice di fare il tampone non che può essere un esame alterato delle urine quindi più sicuro il tampone lo faccio e mi da esito negativo nella ricerca della clamidia. Premetto che ho fatto i test ad laboratori diversi.. ora il mio pensiero va al primo test e se fosse veritiero l'esame delle urine e non quello del tampone e tutto questo fastidio oculare è derivato alla clamidia? Non so più che fare dottore mi dia qualche consiglio e come muovermi la ringrazio saluti dottore.

La risposta

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

Dubito fortemente che lei abbia una infezione da clamidia. Probabilmente soffre di dislacrimia. È un problema molto frequente che si manifesta spesso al risveglio per la riduzione della produzione di lacrime che avviene di notte. Le consiglio l’utilizzo di un gel umettante da usare alla sera prima di coricarsi, di bere di più e usare lacrime artificiali durante il giorno per 3-4 volte. Provi per 10 giorni con regolarità.  Se il disturbo non passa si rivolga ad un oculista per effettuare una visita di controllo

Domande correlate

Lenti a contatto

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

Non sono esperto del mercato delle lenti a contatto ma normalmente il mercato offre prodotto che hanno possibilità di rendere. Non mi risulta che ci siano molte persone che pensino all’uso...

Vedi tutta la risposta

Occorre un collirio x il fastidio agli occhi?

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

Tra tutto quello che ha riferito la cosa più importante è che sono anni che non fa una visita oculistica. Penso sia arrivato il momento si farla senza indugi. 

Vedi tutta la risposta

Retinite in endocardite batterica. C'è possibilità recupero?l

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

No non credo esistano centri specializzati per il suo specifico problema.  Vicino a lei ci sarà sicuramente una struttura sanitaria oculistica del sistema sanitario nazionale che potrà...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio