Occhio pigro e cataratta

Gentile Dottore, fin dall'infanzia ho avuto un occhio pigro, curato semplicemente coprendo l'altro per cercare di attivare il piu' possibile la vista-Una leggera miopia negli anni adolescenziali- Ora un oculista mi ha diagnosticato la cataratta, ma mi ha anticipato che non avrò alcun miglioramento- Allora, mi chiedo è vero, vale la pena fare l'intervento o puo' dipendere dal cristallino che si puo' inserire?- grazie infinite

La risposta

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

Penso proprio che il suo oculista abbia ragione.  Se è presente una cataratta maturata sino al punto da essere operata è corretto sottoporsi all’intervento. Fondamentalmente per due ragioni. La prima perché anche se non recupererà completamente il visus avrà un miglioramento della sua visione. La seconda perché una cataratta non operata, nel tempo, putrebbe dare dei problemi di carattere infiammatorio. 

Domande correlate

URGENTE

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

Purtroppo non capisco cosa e il ‘cavo’ che la dottoressa avrebbe tolto. Tuttavia è normale che l’occhio faccia male dopo aver tolto una scheggia. Se non è tranquillo può...

Vedi tutta la risposta

Vedo puntini neri

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

Prima di tutto andrebbe fatta una diagnosi. Probabilmente sono corpi mobili vitreali che si formano per diverse cause. La più importante e l’età poi la disidratazione.  Beva di...

Vedi tutta la risposta

Drusen papillare: può peggiorare?

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

La situazione individuata è espressione di una conformazione della papilla raramente presente ma normale. Non devi aspettarti nulla e non perderai la vista.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio