Nicturia notturna

Salve,mio padre di 87 anni soffre di nicturia notturna,si alza dalle 4 5 volte a notte,espletando ogni volta urina,questo succede dal 1 di notte fino al risveglio,,di giorno non è così frequente la minzione.Puo essere la causa il Norvasc 10md che assume alle 16:00,posso tentare di fare assumere prima di andare a letto il farmaco ?Grazie per eventuali risposte . Medicinali che assume Omeprazolo a digiuno TRIATEC 5mg Mattina Ascriptin 300+80+70 mg dopo pranzo Norvasc ore 16 CLOPIDOGREL ore 18 Simvastatina ore 22

La risposta

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, interpretare i sintomi e valutare la gestione farmacologica in un paziente non è una cosa che si può fare via mail

Domande correlate

Urinocultura

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, giusto aver approfondito con urinocoltura, ma non si avranno informazioni aggiuntive. Capita spesso che con l’attività sessuale si possa sviluppare una cistite in persone...

Vedi tutta la risposta

Stenosi uretrale

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, Non è pericoloso, anzi è necessario approfondire la diagnosi come è stato fatto e valutare la situazione

Vedi tutta la risposta

Info

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, non ci sono controindicazioni Anche per lunghi periodi

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio