Nevo spellato

Buongiorno, scrivo per mia sorella. Ha 15 anni e all’incirca dall’età di 10 ha un neo sul braccio di dimensione 4x4 di colore marrone molto scuro quasi nero e dai contorni definiti e tondeggianti. Prima dell’estate, a giugno, ha iniziato a sentire fastidio nel neo, una sensazione di bruciore e il dermatologo, che l’ha controllata con un attrezzo guardando sopra il neo le ha detto che non era un neo pericoloso ma che era infiammato. Le ha dato quindi una crema e degli integratori e dopo un mese l’ha rivista dicendole che si era tolta l’infiammazione. Adesso all’incirca 10 giorni fa ha iniziato a sentire di nuovo questa sorta di piccolo dolorino al neo e oggi ci siamo accorte che sopra ha una sorta di pellicina.. come uno strato di pelle come si stesse squamando un po’. Il colore la forma e la dimensione sono sempre le stesse ma io sono veramente preoccupatissima si possa trattare di un melanoma nonostante il dermatologo l’abbia controllato a giugno dicendole che non è di natura preoccupante.. . ma secondo voi potrebbe esserlo? Per favore aiutatemi

La risposta

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettore/ lettrice l’ “attrezzo” con cui è stato osservato il neo dal dermatologo suppongo sia il dermatoscopio, apparecchiatura non invasiva che consente di osservare parametri specifici dei ” nei” e di altre manifestazioni cutanee permettendone una diagnosi accurata . Segua le indicazioni che il collega le ha dato riguardo ad eventuali controlli e consideri che avesse solo sospettato una lesione maligna certamente le avrebbe consigliato asportazione o un breve follow- up a pochi mesi per rivalutarlo. Cordialità 

Domande correlate

Consulenza dermatologica

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettore in seguito alla negatività dell’esame micologico certamente la collega le avrà fatto una diagnosi ( onicodistrofia?) e le avrà prescritto una terapia da...

Vedi tutta la risposta

Danno permanente da dermatofagia o altro?

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettore nella sua mail non è chiaro se sulla zona periungueale sia mai stato eseguito un esame colturale per escludere la presenza di una sovrainfezione micotica o batterica...

Vedi tutta la risposta

Carcinomi cellulari della pelle

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettrice diversi studi hanno mostrato che la Nicotinamide ( anche nota come vitamina B3 o vitamina PP ) ha ridotto del 23% il tasso di nuovi tumori della pelle non-melanoma ( Carcinomi )...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio