Movimento involontario degli occhi

Gentile dottore ho 23 anni e scrivo per chiederle un consiglio. Nell'ultimo anno ho notato che a volte i miei occhi si muovono da soli, non la palpebra ma proprio l'occhio, come se per pochissimi secondi, direi 2 o 3, perdessi il controllo. Solitamente a muoversi è un solo occhio. Io, da ignorante in materia, avevo accusato la stanchezza, ad esempio mi capita dopo una lunga giornata di studio, tuttavia confrontandomi con amici e familiari ho scoperto che non è una cosa molto comune come credevo e che non è mai capitata ad altre persone che conosco e che, come me, portano gli occhiali (io sono sia miope che astigmatica). Qualche settimana fa ho fatto la visita oculistica, e oltre ad un peggioramento della miopia, la mia dottoressa non ha riscontrato nessun problema e quando ho accennato alla cosa mi ha tranquillizzata dicendomi che lei non ha notato nessuna deviazione, cosa che però mi aspettavo perché il movimento che avverto non è persistente ma occasionale. E non ha dato molto peso alla cosa, pur trattandosi di una dottoressa che reputo molto scrupolosa e attenta. Tuttavia mi è rimasto il dubbio. Di che cosa si tratta? A cosa potrebbe essere dovuto? Dovrei preoccuparmi e indagare meglio la cosa magari con qualche esame più specifico? Spero in una sua risposta e la ringrazio.

La risposta

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

Senza dati clinici non è possibile date risposte certe.  Partirei dal fatto che una collega scrupolosa ha escluso patologie in corso e mi sento di tranquillizzarla. Queste piccole deviazioni occasionali sono presenti in pazienti che costituzionalmente hanno difficoltà a mantenere gli occhi in asse.  In caso di stanchezza o eccessivo lavoro visivo può capitare che si manifesti, per pochi secondi, questa difficoltà muscolare.  Se non non sono presenti patologie, come ha detto la collega, non farei altre indagini. 

Domande correlate

SALVE ,soffro di "Miodesopsie da qualche mese ,mi hanno prescritto degli integratori ma il prob...

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

Purtroppo le modesopsie difficilmente si risolvono. Con l’assunzione di integratori ma, soprattutto, aumentando l’idratazione, nel tempo si attenueranno. La vitreolisi non sempre è...

Vedi tutta la risposta

Congiuntivite

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

Buongiorno 4 mesi sono un tempo sufficiente per considerare la chirurgia della cataratta conclusa pertanto la congiuntivite non comprometterà l’esito dell’intervento.  Il...

Vedi tutta la risposta

Piccolo trauma all’occhio

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

Se non ha altri sintomi penso che scomparirà spontaneamente. 

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio