Mestruazioni lunghe

Buongiorno, ho 41 anni, in sovrappeso, da tre sono in cura Pma, ho effettuato già tre cicli, un positivo con biochimica, due fallimenti e una gravidanza naturale con aborto ma senza raschiamento. A gennaio ho effettuato un controllo visita, eco e PapDNA, nel quale il ginecologo ha trovato un Piccolo Mioma sottoserioso posteriore del diametro di 7, 1x5, 7 mm, il medico mi ha rasserenata dicendomi che potevo tranquillamente sottopormi ad un nuovo ciclo Pma, essendo anche il Pap test negativo, in questo caso sarà eterologa. Purtroppo il ciclo è stato rimandato a settembre per la sospensione causata dal Covid. Premetto che ho riserva ovarica a 0, 50 e ormone follicolo stimolante a 10, ultima misurazione gennaio 2019. Da lunedì 08.06 mi sono iniziate le mestruazioni, fino a giovedì 11 avevo poche perdite, poi però il flusso è aumentato notevolmente con moltissimi coaguli, martedì 16 ho preso la decisione di fare una visita. Il medico ha diagnosticato tre piccoli fibromi esterni all’utero, i quali non sono causa del flusso abbondante. Mi ha prescritto tranex 3 fiale al dì per 4/5 giorni. È una volta cessate le perdite vuole vedermi per fare una biopsia endometriale cd138 e tampone. Inizialmente mi ha consigliato questo esame per vedere se ci sono infezioni all’endometrio visto i problemi di annidamento, però poi mi ha terrorizzata dicendomi così possiamo escludere l’eventualità di tumori. Questa parola mi ha traumatizzata infatti ho chiesto spiegazioni e se avesse dei dubbi, la sua risposta è stata che dalla ecografia non era emerso niente. Secondo voi posso stare tranquilla? Se l’endometrio avesse delle patologie così serie non si vedrebbe con ecografia o Pap test?

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Non mi sembra che ci siano elementi per allarmarsi. Talvolta in queste fasi si creano degli squilibri ormonali. Potrebbe usare del Progepril che non è  farmaco.Ho il sospetto che stia andando in menopausa in anticipo. Cordiali saluti 

Domande correlate

Impossibilità ad avere rapporti sessuali

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Buongiorno. L’atrofia da carenza ormonale può dare delle conseguenze molto importanti con riduzione dell’elasticità e della capacità vaginale. Le cure sono molte ma è ...

Vedi tutta la risposta

Esami ormonali

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Meglio quando riesci 

Vedi tutta la risposta

Crampi dopo un intervento in laparoscopia

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Assumi per un po’ Milicon o un fitoterapico a base di Carvi (NeoCarvi cpr)

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio