Menopausa e secchezza vaginale

Buongiorno, ho 54 anni all'età di 45 anni ho avuto mastectomia radicale dx e svuotamento ascellare Perciò menopausa indotta Finito gli anni di decapeptyl il ciclo mi è ritornato sporadicamente 3 volte poi più niente. Ho dei grandissimi problemi di secchezza, mi provoca anche spesso cestite, qualvolta anche emorragica La ginecologa mi ha fatto provare qualsiasi crema , ovuli Ho speso un capitale ma non ho risolto nulla L'unica cosa che mi rimani è terapia con monnalisatouch Ma io risiedo a Piacenza C'è solo uno studio privato che ce l'ha in dotazione Ed io non me la posso permettere (anche perché la risposta individuale della terapia individuale non è accertata) Non so più cosa fare! Grazie anticipatamente

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Lei mi dice che ha usato di tutto ma non visitandola e non avendo la lista dei farmaci che ha usato è un po’ difficile darle un parere.Però le darei due consigli, il primo è  quello di fare anche una diagnostica batteriologica aggiungendo il tampone uretrale per Chlamydia, Mycoplasmi ed Ureaplasma.Il secondo consiglio riguarda il laser. So che a Milano in oncologia è possibile fare questo tipo di terapia e viene utilizzata proprio per donne che non possono usare farmaci ormonali.  Potrebbe chiedere a Milano se fosse possibile fare questo tipo d’intervento con il SSN.

Domande correlate

Pap test

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Può indicare una prevalenza di batteri inopportuni se non francamente patogeni come l’Escherichia coli.Se sono presenti disturbi puoi fare un tampone vaginale e poi una terapia mirata...

Vedi tutta la risposta

Pillola

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Ho già risposto 

Vedi tutta la risposta

Pillola

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Ho già risposto 

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio