Mancanza di forza nelle gambe, dolore a sciatica e anca

Buongiorno, scrivo perché non sto riuscendo ad avere adeguato supporto dal mio medico di base. Cerco di essere sintetica nel descrivere il problema: - a stare molto in piedi (pulizie di casa, cucinare, fare la spesa) capita che le gambe mi diano una forte sensazione di stanchezza e intorpidimento come se avessi fatto della intensa attività fisica. La cosa può capitare anche dopo una giornata lavorativa seduta alla scrivania. - dolore all'anca sinistra che si manifesta senza una causa scatenate precisa, anche se sembra più frequente a stare seduta (raggi, ecografie e risonanza non hanno evidenziato nulla, fisioterapisti e osteopati non hanno risolto) - dolore nella zona lombare proprio sopra al gluteo in entrambi i lati (nervo sciatico forse), qualche giorno fa avevo molto male al lato sinistro e le fitte arrivavano fino al piede. - debolezza alla gamba sinistra: a camminare ho difficoltà a controllare i movimenti di piede e caviglia (passo leggermente steppante), può capitare che se la carico all'improvviso, questa si pieghi come per uno spasmo - forte dolore al coccige recente (ha già cortesemente risposto alla mia domanda in merito di qualche giorno fa, consigliandomi un buon osteopata, ho comunque aggiunto la cosa nel caso sia rilevante insieme al resto) Ho fatto risonanza lombo-sacrale nel tratto D11-S3 da cui emerge una minuta ernia intraspongiosa a carico della limitante somatica superiore di L2 a sinistra e minimo film liquido a livello delle articolazioni interapofisarie bilateralmente nel tratto L4-S1 prevalentemente a sinistra. Il medico di base dice che non sono cose rilevanti però mi sembra utile scriverlo. Il medico di base dice che sembra esserci una sofferenza a livello nervoso. Mi rendo conto della difficoltà che ci può essere nel rispondermi senza potermi visitare. Chiedo solamente di consigliarmi a quale specialista rivolgermi, è un buon approccio una prima visita dall'ortopedico? Devo cercarne uno che sia specializzato in un ambito particolare? Non so proprio più cosa fare. Grazie in anticipo.

La risposta

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

Effettivamente sembra dal rmn che non ci siano grosse problematiche , le suggerisco una visita neurochirurgia.Un saluto

Domande correlate

Quanto tempo bisogna aspettare dopo infiltrazione di cortisone alla spalla prima di sottoporsi ad in...

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

Lo deve decidere il medico che avrà l’onere e l’onore di operarla.Un saluto

Vedi tutta la risposta

Dormire con piedi in tensione

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

Purtroppo con il tempo certi accorgimenti che il corpo aveva messo in atto per poter stare in salute diventano inefficaci. Forse un bravo podologo, un ecodoppler arti inferiore e magari una terapia...

Vedi tutta la risposta

Intervento protesi ginocchio

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

Questa decisione la si prende insieme a chi avrà l’onore e l’onere di operarla, in genere si fa la protesi perché il dolore è diventato ingestibile.Un saluto

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio