Male ai denti da latte

Salve, Mi chiamo Chiara e ho 21 anni. So che può sembrare banale, ma ho fatto varie visite da tanti dentisti e mi hanno detto tutti la stessa cosa. Ho 4 denti da latte e sotto non ci sono quelli permanenti. Adesso mi fanno male, però non si muovono Cosa dovrei fare e da cosa è causato questo dolore? Premetto che un dente da latte c'è lo cariato

La risposta

avatar Odontoiatria - Clotilde Austoni Dott.ssa Clotilde Austoni

Buongiorno Chiara!I denti, che siano da latte o permanenti devono essere curati, il dolore non è mai qualcosa con cui convivere, poiché è segno di un problema che peggiorerà se non affrontato.Nel suo caso specifico bisognerà eseguire una visita: se i denti da latte sono curabili e hanno una posizione e aspetto congruo rispetto al suo sorriso, sarà opportuno procedere con la rimozione della carie e la cura della stessa.Se la carie fosse troppo profonda al punto da non rendere possibile il mantenimento del dente, si potrà procedere (previa valutazione radiografica) ad un eventuale estrazione e contestuale sostituzione del dente mediante tecniche di implantologia o altre soluzioni estetiche e funzionali.Le consiglio di non avere paura e non ignorare la situazione, troverà senza dubbio una buona soluzione.

Domande correlate

Otturazioni senza diga di gomma

avatar Odontoiatria - Clotilde Austoni Dott.ssa Clotilde Austoni

Buongiorno, si ad oggi si utilizza (tranne quando impossibile per il paziente) la diga di gomma: oltre a proteggere la bocca, evita la presenza della saliva che ostacola il “sistema di...

Vedi tutta la risposta

Intervento dente giudizio

avatar Odontoiatria - Clotilde Austoni Dott.ssa Clotilde Austoni

Buongiorno, le suggerisco di evitare i cibi molto croccanti tipo verdure crude, per il resto alimentazione normale compatibilmente con il fastidio che ha. Può riprende anche l’attività...

Vedi tutta la risposta

Afte in bocca

avatar Odontoiatria - Clotilde Austoni Dott.ssa Clotilde Austoni

Buongiorno signora, le afte non sono nulla di preoccupante, se a distanza di 2/3 settimane le lesioni fossero ancora in sede, per scrupolo, ma senza allarmarsi, può fare una visita dal suo...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio