Malattie Sessualmente Trasmissibili

Buonasera, sono una donna di 25 anni. Ho molti dubbi sull’argomento in oggetto. Parto dal presupposto che ho avuto il mio primo rapporto quasi due anni fa e ne io ne i miei due unici partner, ovvero il ragazzo con cui ho avuto il mio primo rapporto ed il ragazzo che frequento ora, hanno mai pensato di usare protezioni con me. Sulla mia condotta, io non sono promiscua; ho la certezza che lo siano/siano stati i miei partner. Frequentando l’attuale partner una volta al mese, la promiscuità è conclamata, forse, per la comparsa di una cistite 7 mesi fa curata con il Monuril una volta ed una presunta candida penso curata con 6 ovuli di Pevarly assunti fino all’altro giorno. Non vorrei avere contratto delle ulteriori malattie sessualmente trasmissibili, per questo motivo sicuramente correggerò la mia condotta con l’uso dei preservativi e, inoltre, mi chiedevo: 1) se fosse il caso di eseguire dei test 2) esistono dei test gratuiti nazionali oltre il PAP test? Ho il mio primo PAP test prenotato tra un mese 3) se a pagamento, cosa consigliate di prenotare?

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Buongiorno. Le devo dire che la comune cistite è dovuta in genere a un batterio che viene dell’intestino. Quindi in un certo senso ce lo autoinoculiamo . Anche la Candida può facilmente venire dall’ambiente più che da un partner.Se vuole indagare sulle malattie sessualmente trasmissibili dovrebbe andare in un centro apposta e fare tutto il pacchetto. per quanto riguarda le possibilità di contagio dal partner  le consiglierei di indagare su Chlamydia e Mycoplasmi che possono dare cistite anche nella donna  e fare i test ginecologici per gli HPV

Domande correlate

Risultati Pap test

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

C’è un’infiammazione aspecifica che si cura solo se da fastidio….

Vedi tutta la risposta

Mestruazioni normali?

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Sembra un calo ormonale come per dimagrimento o premenopausa…La frequenza a urinare potrebbe indicare una cistite

Vedi tutta la risposta

Pillola dimenticata e pillola del giorno dopo

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Quando si prende la pilloka del giorno dopo si continua la pillola normalmente 

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio