Mal di shciena

Buona sera. Qualche giorno fa sono stato tamponato lateralmente. L'urto é stato forte ma non accusavo dolori. Tant'é che non ce stato bisogno dell'ambulanza. Il giorno dopo sono dovuto correre al pronto soccorso per il terribile dolore alla schiena. Fatti i rx e poi la tac il medico del pronto soccorso mi prescrive un farmaco per le vertigini che non é servito a niente. Ho deciso di prendere aulin e toradoll ma il dolore persiste. Adesso sono costretto ad usare almeno una stampella perché non riesco a stare in piedi o troppo tempo seduto. La mia paura e che si possa essere sivulappata un'infezione batterica lombare. E al momento per via di covid 19 l'ospedale e dedicato solo alla cura dei pazienti affetti. Quindi sono stato rimandato indietro. Il medico di famiglia non puó prescrivere niente perché l'inps dichiara che ho guadagnato 20.000€ nel 2018 quindi non sono esente. Ma in realta non lavoro da 3 anni e adesso tra corona virus ed inps mi trovo a combattere i dolori senza sapere cosa ho. Nel caso di un infiammazzione batterica si rischia la vita? Come devo comportarmi. Cordialmente giovanni lucca mazara del vallo TP

La risposta

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

Perché infezione batterica??? come mai questo dubbio???  faccia esami del sangue che possano accertarlo. Per quanto riguarda inps non sono aggiornato.Un saluto

Domande correlate

Frattura scomposta pluriframmentata della clavicola

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

Ti suggerisco di andare a fare un’altra visita ma in un centro di eccellenza della spalla, cerca una struttura universitaria.Un saluto

Vedi tutta la risposta

Osteopenia

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

Con una corretta TOS  (terapia ormonale sostitutiva con ormoni bioidentici, ) alimentazione alcalinizzante, vit d3 e vit k2 e molta attività fisica ( la più importante)Un saluto

Vedi tutta la risposta

Gambe stanche e dolenti

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

Si probabilmente la causa è la stenosi, se hai dubbi fatti vedere da un’altro neurochirurgo.Un saluto

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio