Lieve dolore alla punta del pene

Buongiorno ho 62 anni nel mese di gennaio ho accusato un leggero bruciore con un lieve doloretto a impulso alla punta del pene lato dx (premetto che ho sofferto e a tutt'oggi soffro di stipsi ed emorroidi). Successivamente passato. Nel mese di marzo è ricomparso e a tuttora persiste, nel glande non noto alcun arrossamento o dolore toccandolo, il colore del glande non è roseo ma sul grigio ho preso brufen granulato 600mg e il fastidio scompare. Non ho fastidio nei rapporti, nella minzione, durante la notte non sento il bisogno di urinare. Da ecografia effettuata vescica reni prostata volume cc.26 no lesioni focali sospette è tutto nella norma, niente calcoli, esami urine a posto. Di cosa si può trattare? Grazie

La risposta

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Potrebbe essere congestione prostatica, nulla di preoccupante. Utile assumere un integratore per la prostata e ridurre piccante, fritti, salumi, alcolici, cioccolato e caffè

Domande correlate

Avodart durante la ricerca della gravidanza

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, continui pure ad assumerlo

Vedi tutta la risposta

Mantenimento dell' erezione

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, non c’è dimostrazione di questo in letteratura

Vedi tutta la risposta

Frenulo

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

È normale, non si preoccupi

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio