Ispessimento endometrio in menopausa

Buongiorno da un esame clinico transvaginale è emerso un ispessimento endometriale superiore a 9 mm. Ho 60 anni e sono in menopausa da tre anni. È possibile che vi sia un carcinoma? Non ho avuto perdite ematiche né di altro tipo dopo la menopausa però sono molto preoccupata fra l'altro debbo fare un esame più approfondito. La ringrazio cordiali saluti

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Un endometrio ispessito è frequente in menopausa ed è sempre un reperto da non sottovalutare ma in molti casi è transitorio e rappresenta una fase di passaggio prima che l’endometrio vada in atrofia.Nel suo caso da un lato l’età lo farebbe sembrare preoccupante ma il fatto che sia in menopausa da solo tre anni riduce la gravità. Le donne in sovrappeso o obese inoltre hanno maggiori probabilità di sviluppare un tumore maligno dell’endometrio. In genere la cura è un progestinico. Se l’ispessimento persiste si deve fare l’isteroscopia e una biopsia dell’endometrio.In caso di semplice atipia come cura basta un raschiamento.Ecco ho cercato di sintetizzare

Domande correlate

Flusso mestruale bloccato in assenza di gravidanza

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

La trasferta può avere peggiorato i ritardi

Vedi tutta la risposta

TERAPIA IN MENOPAUSA

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Entrambe le terapie sono a base di estrogeni solo che nella seconda il ginecologo ha preferito accostare il progesterone naturale

Vedi tutta la risposta

Ho dei dolori ma non riesco a capirli

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Queste domande mi lasciano sempre sbalordita perché è vero che voi avete molte ansie, e ci mancherebbe!ma talvolta sembra che ci consideriate dei maghi che possono fare diagnosi a...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio