Isotretinoina

gentile dottore,mia figlia di quasi 17 anni a causa di un acne cistica dovrà fare una cura con isotretinoina.Il mio medico di base però mi ha sconsigliato questa cura dicendomi che può portare problemi al cuore addirittura questo gli era stato comuicato dall AIFA.Vi chiedo gentilmente un vostro parere al riguardo e se devo provare altre cure prima di arrivare all isotretinoina(anche se ho provato tante creme senza soluzione)Grazie

La risposta

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettore l’Isotretinoina è un derivato della vitamina A ed è utilizzato per trattare le forme nodulo – cistiche di acne . Agisce riducendo la produzione di sebo da parte della pelle e cambiandone la composizione e previene un’eccessiva cheratinizzazione della cute . Se il dermatologo ha ritenuto di consigliare la terapia con questo retinoide ha certamente preso in considerazione la forma di acne di suo figlia e valutato la necessità di intraprendere una terapia che , se gestita in maniera adeguata come ben sa fare uno specialista, viene utilizzata di routine per queste forme cliniche . E’ molto importante , invece , sottolineare che il farmaco è teratogeno e che durante l’assunzione dello stesso e per 8 mesi successivi non bisogna programmare gravidanze .Cordialità 

Domande correlate

Consulenza dermatologica

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettore in seguito alla negatività dell’esame micologico certamente la collega le avrà fatto una diagnosi ( onicodistrofia?) e le avrà prescritto una terapia da...

Vedi tutta la risposta

Danno permanente da dermatofagia o altro?

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettore nella sua mail non è chiaro se sulla zona periungueale sia mai stato eseguito un esame colturale per escludere la presenza di una sovrainfezione micotica o batterica...

Vedi tutta la risposta

Carcinomi cellulari della pelle

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettrice diversi studi hanno mostrato che la Nicotinamide ( anche nota come vitamina B3 o vitamina PP ) ha ridotto del 23% il tasso di nuovi tumori della pelle non-melanoma ( Carcinomi )...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio