Intervento strabismo

Salve, sono una ragazza di quasi 17 anni e ho lo strabismo dall’infanzia, qualche settimana fa andai dal mio medico per prendere il certificato per fare una visita di controllo oculistico in ospedale, siccome per colpa dello strabismo ho la visione doppia e lo stordimento di un occhio verso l’esterno quando uso gli occhiali. Purtroppo a causa del COVID non ho ancora avuto la possibilità di andarci, però mi piacerebbe molto fare un intervento per risolvere definitivamente questo problema, il mio medico mi aveva detto che l’intervento sarebbe una buona opzione, però ha detto anche che sono troppo piccola, e che gli interventi per strabismo si fanno dai venti anni in su, vorrei porre una domanda, davvero devo aspettare ai 20 anni? Anche perché conosco persone che hanno fatto questo tipo di intervento quando erano piccole ( non mi va molto di aspettare, mi sento a disagio e ho ormai questo problema da quasi 5 anni, e non riesco più a sopportarlo), grazie attendo risposta

La risposta

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

Ho già risposto a questa domanda.  Comunque ribadisco che non c’è una età sotto la quale non si può operare. Bisogna valutare e studiare ogni singolo caso. Non tutti i reparti oculistici sono chiusi per covid. Provi a chiedere se nella sua zona i reparti di oculistica sono attivi e covid free. Una visita approfondita le dirà se e quando potrà operarsi.

Domande correlate

Soffro di glaucoma, l'occhio desto ha infima visibilità. ,emtre il dx me la cavo con 7/8 decim...

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

Purtroppo i danni del glaucoma sono irreversibili. La pressione alta degli occhi danneggia le fibre del nervo ottico e come spesso succede le lesioni dei nervi sono difficilmente recuperabili.

Vedi tutta la risposta

Utilizzo LAC multifocali

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

Le lenti a contatto multifocali si usano come tutte le altre lenti. Essendo una prima applicazione sarà opportuno farsi seguire da un buon contattologo. Le lenti a contatto se non usate...

Vedi tutta la risposta

Distrofia degli sttrati retinici

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

Da quello che scrive sembra che lei abbia una patologia retinica nota come maculopatia sierosa centrale. La diagnosi deve essere correlata anche alla visita effettuata dal collega. La sierosa...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio