Ingrossamento/infiammazione cutanea

Innanzitutto ringraziarle per la disponibilità é doveroso e poi vorrei poter inviare una foto di modo che si possa avere un idea più dettagliata, é possibile? La questione é che da più di un anno avevo notato una pallina di circa 2 millimetri che ora é di circa un centimetri e mezzo! Tutta la pelle preintorno presenta un anomalo arrossamento/ infiammazione é al centro c’è un punto ( come fosse una puntura di un insetto o cmq un puntino minuscolo rientrante)

La risposta

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

 Gentile lettore/ lettrice questo format non prevede invio delle fotografie e, come spesso mi ritrovo a spiegare ai pazienti ed ai lettori , una foto non permette comunque di formulare una diagnosi dermatologica possibile solo in seguito ad un accurata visita ( anamnesi , esame obiettivo, eventuale valutazione strumentale con dermoscopia  etc )  Le consiglio di consultare con celertà un dermatologo sopratutto perché nella sua descrizione parla di una pallina ( quindi nodulo) cresciuto velocemente . Le lesioni nodulari vanno sempre controllate cin particolare attenzione. Cordialità 

Domande correlate

Verruche

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettore esistono degli integratori alimentari  immunostimolanti a base di Echinacea , vitamina C , zinco che possono esser utili in associazione alle terapie topiche per...

Vedi tutta la risposta

Basalioma

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettrice può provare a parlare con il collega di un eventuale terapia topica associata alla crioterapia (imiquimod crema )Deve essere sempre il suo dermatologo , che conosce la...

Vedi tutta la risposta

Neo con crosticina

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettrice se il neo è di nuova insorgenza ( o non ricorda di averlo mai notato in precedenza) le consiglio di farlo controllare dal suo medico e/o dermatologo di fiducia Cordiali...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio