INFORMAZIONI SU PILLOLE, PERDITE E MESTRUAZIONI

Buonasera dottoressa. Io avrei delle domande molto importanti da porle. *SPIEGAZIONE:* il 5/01 ho avuto delle abbondati perdite accompagnate de dolori al basso ventre, che mi sono arrivate una settimana prima del presunto ciclo di 33 gg, che sembravano delle mestruazioni ma sono durate un giorno e mezzo e per questo motivo, ingenuamente, ho cominciato ad assumere la pillola. Inizialmente erano un misto tra marrone e rosso poi sono diventate solo marroni e uscivano in modo scarso. Sembravano finite dopo due giorni perché, al pulirmi, spesso veniva minimamente macchiata la carta igenica o per nulla con perdite marroni o rosa molto leggere e questo mi ha allarmato perché le mie mestruazioni durano normalmente 5 giorni. Dovuto a ciò e a cercare risposte su internet, cosa che è sbagliata, al quinto giorno ho fatto un test di gravidanza ed è risultato negativo come da aspettarsi perché mi sono sempre protetta con il preservativo però ho avuto il dubbio perché ho trovato che di solito le perdite da impianto hanno questo colore e fanno fare pipì in modo frequente (cosa a me successa) e quindi ho pensato si fosse rotto e io non me ne sia accorta. Dopo 5 giorni ho ancora queste perdite che macchiano raramente la carte igenica. Al 4 giorno (venerdì 8/01) di assunzione della pillola, che ormai non potevo smettere di prendere, me ne sono dimenticata una perché avevo l'influenza e mi sono addormentata prima dell'ora di assunzione prevista (la prendo la sera alle 21.00). L'ho notato il giorno dopo e, come da foglietto illustrativo, ne ho assunte due: quella dimenticata e quella del giorno. In tutto ciò credevo il mio ciclo fosse arrivato perché avevo delle perdite di color rosso vivo ma credo fosse dovuto all'interruzione, per dimenticanza, della pillola. Ora ho perdite e dolori come da ciclo. Oggi giorno sono esattamente 7 giorni che ho il ciclo ininterrottamente quando solitamente me ne dura 5 e al 5/6 sono solo piccole macchie. *TUTTO CIÒ È AVVENUTO DAL 5 GENNIO AD OGGI, 17GENNIO. DIMENTICATA 8 GENNAIO, TEST FATTO 9 GENNAIO* *DOMANDE:* 1. Cosa succede se si assume la pillola in un giorno diverso dal primo giorno di mestruazione, ci sono problemi? 2. Dovuto alla dimenticanza della pillola può arrivare lo pseudociclo causato da essa anche se assumo le pillole o la mestruazione che ho sono quelle del mese di gennaio? 3. Dovuto a queste dimenticanze e errori, il ciclo successivo(febbraio), se non ci sono gravidanze, arriverà in modo normale o subira qualche cambiamento? 4. QUESTO mese se avrò rapporti userò SEMPRE il preservativo ma dal PROSSIMO mese lo si può fare senza? 5. A cosa sono dovute queste perdite marroni (se lo si può spiegare senza visita, altrimenti grazie)? 6. Ho fatto il test di gravidanza al 5 giorno di perdite, dovrei ripeterlo tra qualche settimana per sicurezza dovuto a quelle perdite marroni/rosa anche se ora ho un flusso che sembra non finire? 7. È normale che dopo 7 giorni ho ancora del flusso di tipo medio? Ringrazio per la risposta che mi sarà data e mi scuso per il disturbo. Buona giornata, cordiali saluti.

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Il primo mese di pillola ci possono essere perdite di sangue o marroni anche tutto il mese, la dimenticanza può causare perdite e inoltre anche l’eventuale assunzione sbagliata in anticipo, quindi rassegnati e cerca di prendere la pillola bene per il resto del mese sperando che al secondo blister di pillole le cose vadano meglio ( dipende anche dal tipo di pillola).Durante l’assunzione della pillola le mestruazioni, o una specie di mestruazioni avviene nella pausa o dopo le prime due pillole placebo

Domande correlate

Paura muffa in casa

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

No, stai tranquilla,….non mangiarla!

Vedi tutta la risposta

Pillola effiprev e ritardo

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Può capitare, … non mi sembra ci siano problemi 

Vedi tutta la risposta

Dolore alle ovaie

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Non si può dire quale sia il problema dato che hai dei dintomi così generalizzati  ma ti suggerirei esame urine e urinocoltura 

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio