Infiltrazione di acido ialuronico e cortisone intrarticolare

Salve, la contatto per chiederle una consulenza. A mia madre (età 55 anni) hanno diagnosticato una condropatia femoro rotulea al ginocchio destro in fase dolorosa subacuta. Ieri si è sottoposta ad un'inflitrazione (la prima della sua vita)con una fiala di Cingal. Subito dopo l'infiltrazione, mia madre ha riportato notevole dolore ed incapacità di piegare il ginocchio e di estendere la gamba, non riesce a camminare e avverte la sensazione di avere come "una palla di acciaio a livello del ginocchio". Mia madre è molto preoccupata. Confidiamo in una sua risposta. Grazie in anticipo.

La risposta

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

Talvolta l’ago trova un vaso e può verificarsi uno travaso ematico con ematoma conseguente.Le suggerisco di farlo valutare a chi ha fatto l’infiltrazione.Un saluto

Domande correlate

Esito RMN RACHIDE CERVICALE SENZA CONTRASTO

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

La risposta sarebbe lunga e complessa e richiederebbe nozioni di anatomia, io la spiego ai miei pazienti attraverso modelli anatomici che ho in studio ed eventualmente immagini anatomiche.Le...

Vedi tutta la risposta

Coxartrosi all'anca

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

Devi evitare cibi con pralino superiore ad 8.Trovi  le liste tranquillamente online ricercando tabella PRAL pdf.Sport…chiedi suggerimento ad un fisiatra che dopo una visita ti darà il...

Vedi tutta la risposta

Dolore inguinale alto gluteo dx

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

Direi di fare subito una visita ortopedica ed eventualmente reumatologica, e non aspettare, si creerebbero problemi cronici.Un saluto

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio