Infiammazione prostata

Gentile Dottore ho 67 anni e da due anni mi e' stata riscontrata una IPB non grave per la quale non assumo farmaci. Ho notato recentemente , nei giorni di seguito a rapporto sessuale con mia moglie, un grande aumento della frequenza della minzione con emissione di piccole quantita' di urina ed una fastidiosa nicturia che passano nel giro di 3 4 giorni. La mia ipotesi da profano, e' che con l'atto sessuale la prostata in qualche modo e' stressata, e' soggetta ad infiammazione, si ingrossa e quindi produce un restringimento dell'uretra... Possibile? E quali sono i rimedi? Ringraziando in anticipo per la cortese attenzione porgo i migliori saluti Gaspare Improta

La risposta

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Buongiorno, provi ad assumere un integratore per la prostata come Pantarei o Prostanox Oltre a evitare piccante, fritti, salumi, alcolici, cioccolato e caffè per almeno un mese

Domande correlate

Enuresi notturna

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Buongiorno, in questi casi è importante una valutazione urologica per cercare di regolare lo svuotamento intestinale, l’alimentazione e assumere prodotti per acidificare le urine e ridurre la...

Vedi tutta la risposta

Blocco e erezione minore. Tutto questo avvenuto in 1 mese

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, nella sua fascia di età non credo ci possano essere problemi maggiori.provi ad aspettare, solo in assenza di miglioramento esegua una visita urologica.nel frattempo non...

Vedi tutta la risposta

Aumentata diuresi

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, è normale non si preoccupi

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio