Infezione vaginale da ureaplasma parvum la cura più efficace quale è?

Siamo stati curati con azitromicina, sintomi scomparsi ma dopo il primo rapporto sessuale, il giorno successivo si sono ripresentati, mal di basso ventre, bisogno di urunare spessissimo e ho richiesto un altro ciclo di antibiotici. Medico ci a dato moxifloxacina da 400, ogni 12 ore. Cura fatta, ma io ancora vado in bagno spesso, se no - comincia il mal di vescica. Rapporti sospesi ma, non vedo grandi miglioramenti. Il tampone vaginale devo rifare un mese dopo la cura, quindi tra cirka un mese. Lei cosa mi consiglia?

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Consiglio di fare anche l’urinocultura

Domande correlate

Flusso mestruale bloccato in assenza di gravidanza

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

La trasferta può avere peggiorato i ritardi

Vedi tutta la risposta

TERAPIA IN MENOPAUSA

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Entrambe le terapie sono a base di estrogeni solo che nella seconda il ginecologo ha preferito accostare il progesterone naturale

Vedi tutta la risposta

Ho dei dolori ma non riesco a capirli

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Queste domande mi lasciano sempre sbalordita perché è vero che voi avete molte ansie, e ci mancherebbe!ma talvolta sembra che ci consideriate dei maghi che possono fare diagnosi a...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio