Incontinenza totale

Sono stato operato di cisteprostatectomia radicale il 16 aprile 2020 e ad oggi, 15 dicembre 2020, patisco di incontinenza totale. Faccio ginnastica per il rafforzamento del pavimento pelvico ma finora non noto alcun risultato. Chiedo se sia possibile un intervento chirurgico per risolvere il problema, possibilmente nella regione Campania.

La risposta

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, la gestione della neovescica non è facile E sono situazioni complesse. Consiglio di farsi valutare dagli urologi che la seguono e eventualmente provare un approccio riabilitativo prima di pensare ad altro

Domande correlate

Sport dopo prostatectomia

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, sicuramente dopo tutto questo tempo dall’intervento aumenti l’attività senza problemi. I disturbi che riferisce non credo siano correlati all’attività fisica

Vedi tutta la risposta

Consiglio su esame uricultura

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, quei valori non sono preoccupanti, tuttavia consiglio di acidificare le urine per ridurre la proliferazione batterica. Potrebbe utilizzare per esempio acidif mono una volta al giorno per...

Vedi tutta la risposta

Carcinoma vescica

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, si deve affidare agli urologi che la stanno seguendo. Meglio l’asportazione prima di procedere a un eventuale nuovo ciclo di instillazioni

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio