Holter 24 ed extrasistoli

Salve, sono un uomo di 32 anni, normopeso, non fumo, non bevo alcolici e pratico da anni regolare attività fisica, prevalentemente anaerobica in palestra. Premetto che da anni soffro di extrasistoli già documentate da esami holter/24 che si sono rilevate del tutto innocue, sia per morfologia che per quantità nell'arco delle 24 ore. Dato che ultimamente avverto con più frequenza extrasistoli durante gli allenamenti, ho deciso di sottopormi ad un altro esame Holter/24 che ha riportato le seguenti conclusioni: Ritmo sinusuale con frequenza compresa tra 42 bpm (ore 6.05 del mattino) e 161 bpm (ore 16:20) durante allenamento in palestra, con frequenza media di 68 bpm. Rare extrasistoli sopraventricolari (26 totali) non ripetitive e normalmente condotte ai ventricoli lungo l'asse nodo-hissiano. Assenza di aritmie, assenza di modificazioni del tratto ST onda T. Dato che (6) di queste extrasistoli sono state registrate durante l'allenamento in palestra, volevo chiedere se possono essere pericolose e se sarebbe opportuno completare gli accertamenti con una prova da sforzo al cicloergometro. Concludo dicendo che 3 anni fa ho effettuato anche un ecocardiogramma color-doppler ed è risultato tutto nella norma. Cordiali saluti

La risposta

avatar Cardiologia - Antonio Sagone Dott. Antonio Sagone

Buongiorno,Ritengo che dia l’esame Holter che lecocardiogramma escludono una patologia cardiaca e la necessità di ulteriori approfondimenti Dr. Antonio Sagone

Domande correlate

Tachicardia

avatar Cardiologia - Antonio Sagone Dott. Antonio Sagone

L’indicazione alla idoneità spetta al medico sportivo. Non mi sembra però ancora sufficientemente chiara la conclusione di chi lo ha in cura per le aritmie!

Vedi tutta la risposta

Ipertensione dovuta a forti dolori sciatici?

avatar Cardiologia - Antonio Sagone Dott. Antonio Sagone

Buongiorno è molto difficile ci sia una relazione tra le due cose

Vedi tutta la risposta

Cosa devo fare?

avatar Cardiologia - Antonio Sagone Dott. Antonio Sagone

Buongiorno,Inizierei a fare prima una lastra del torace, e un elettrocardiogramma.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio