Herpes simplex diffuso: esami da fare?

Buongiorno, dopo ripetute aggressioi da parte dell'Herpes simplex in molte parti del viso fra i capelli sul braccio e sulla fronte....cosa devo fare ci sono analisi approfonditi da effettuare ....swono molti mesi che faccio cicli di aciclovirus ma dopo pochi giorni i si ripresenta...Grazie

La risposta

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettore/ lettrice  herpes simplex è il nome di una famiglia di virus (appartenenti al genere Herpesviridae) che causano due tipi di infezioni molto frequenti.: l’herpes simplex virus 1 (HSV 1) è il virus del cosiddetto herpeslabiale, un’infezione che si manifesta con piccole bolle, vescicole biancastre o rossastre, piene di siero localizzate prevalentemente sulle labbra e occasionalmente nella bocca e nell’occhio. , l’herpes simplex 2 (HSV 2) è, invece, un virus a trasmissione sessuale e l’infezione va sotto il nome di herpes genitale. Il contagio avviene attraverso il contatto dei genitali e si manifesta con vescicole diffuse nell’area dei genitali. Le sedi che lei descrive sono molto singolari e per questo la invito a una visita dermatologica specialistica innanzitutto per confermare che si tratti di un herpes simplex e non di altre forme virali ( herpes zoster o altro ) . Il medico e/o lo specialista potrà anche consigliare , qualora non lo abbia già fatto, esami di laboratorio per confermare o, eventualmente escludere questa infezione e indicare un eventuale prevenzioneCordialità 

Domande correlate

Cisti pilonidale: che fare?

avatar Chirurgia plastica - Angela Mancini Dott.ssa Angela Mancini

Buonasera, non è il caso di preoccuparsi. Consulti un Chirurgo generale. La guiderà nella scelta giusta. Ha eseguito una ecografia? Saluti cordiali dott AMancini 

Vedi tutta la risposta

Ho 37 anni e non riesco a liberarmi dell’acne

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettrice il suo potrebbe essere un caso di acne ” persistente ” ( se ha cominciato a soffrirne da adolescente ) o ” tardiva ( se insorta dopo i 20 anni ) . In entrambi i...

Vedi tutta la risposta

Il medico riconosce subito i melanomi durante la mappatura?

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettrice anche se la clinica e l’ esame dermoscopico danno oggi la possibilità al dermatologo di sospettare e diagnosticare un melanoma in fase pre-operatoia è...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio