Ha senso avere speranza?

Sono mesi ormai che ogni sera mi metto a letto e inizio a piangere pensando alla giornata passata. Ogni giorno è monotono, ripetitivo e poco gratificante. Ho 20 anni e vivo già come un pensionato. Le sensazioni che ricorrono nelle mie giornate sono ansia, che si manifesta anche fisicamente come un duro nodo alla gola che non scende mai. Ne consegue la sensazione di stanchezza continua, la mancanza di concentrazione, la visione di un futuro da incubo in cui io non riuscirò ad andarmene via dalla casa dei miei, che giocano un ruolo enorme a livello emotivo, influenzandmi negativamente con idee bigotte e mancanza completa di affetto da parte loro. Non vedo più una via d'uscita, mi sento in gabbia. Ultimamente ho anche perso tutti i miei amici. Non riesco a stare ad ascoltare le persone, non riesco a interagire senza inciampare mentre parlo, mi sento anni indietro rispetto ai miei coetanei a livello mentale. Un parassita, questo mi sento. E mi dispiace vedere bambini morire in guerra, mentre io che ho la vita la disprezzo sempre di più ogni giorno.

La risposta

avatar Psichiatria - Giampaolo Perna Prof. Giampaolo Perna

Caro ventenne, è importante parlarne con un medico psichiatra che saprà indirizzata correttamente e valutare se alla base vi sia un problema depressivo o ansioso e un problema psicologico da risolvere. Non abbia paura, si affidi con fiducia.Cordiali saluti

Domande correlate

Tempistica.

avatar Psichiatria - Giampaolo Perna Prof. Giampaolo Perna

Cara lettrice, ovviamente non posso darle un consiglio specifico non conoscendo in maniera approfondito il suo caso. In generale, se una persona soffre per gli attacchi di panico e...

Vedi tutta la risposta

Farmaci per depressione grave in sindrome bipolare

avatar Psichiatria - Giampaolo Perna Prof. Giampaolo Perna

Caro lettore, esistono diversi farmaci alternativi alla sua terapia, è fondamentale discuterne con il medico che la sta seguendo per valutare l’opportunità di cambiare e la scelta...

Vedi tutta la risposta

Euforia e depressione

avatar Psichiatria - Giampaolo Perna Prof. Giampaolo Perna

Caro lettore/lettrice, esistono condizioni che chiamiamo stato misti in cui posso coesistere sintomi di euforia (ipomaniacali/maniacali) e di depressione. E’ molto importante che bene parli...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio