Guidare dopo isterectomia laparotomica

Buongiorno, In data 11/09 ho subito una isterectomia laparotomica. Le ferita esterna mi sembra buona. Ho avuto crampi addominali. Ora in diminuzione. Porto una fascia elastica. Martedì devo riprendere il lavoro. Ieri ho provato a guidare tenendo la fascia, ma ho avuto un forte mal di schiena. La mia dottoressa ginecologa al momento è in malattia e ho la visita fine settimana. Volevo chiedere come fare per guidare, tenendo conto che è circa mezz'ora d' auto? Grazie

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Il mal di schiena in questo caso è dovuto probabilmente all’inattività e migliorerà camminando, facendo gli esercizi giusti e delle terapie fisioterapiche e/o osteopatiche. Se domani non ti è  possibile muoverti chiedi al medico di prolungare la malattia

Domande correlate

Pillola e Brufen

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

No. Non ci sono problemi.  Il brufen non interferisce con la pillola 

Vedi tutta la risposta

Cerotto Evra

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Non è chiaro.Potrebbe succedere, ad esempio in estate, che gli ormoni del cerotto non vengano più assorbiti bene o che l’aderenza del cerotto stesso abbia avuto dei problemi.Però potresti...

Vedi tutta la risposta

Temperatura basale in allattamento

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Sì. In genere è più bassa perché i livelli ormonali sono bassi

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio