Guidare dopo isterectomia laparotomica

Buongiorno, In data 11/09 ho subito una isterectomia laparotomica. Le ferita esterna mi sembra buona. Ho avuto crampi addominali. Ora in diminuzione. Porto una fascia elastica. Martedì devo riprendere il lavoro. Ieri ho provato a guidare tenendo la fascia, ma ho avuto un forte mal di schiena. La mia dottoressa ginecologa al momento è in malattia e ho la visita fine settimana. Volevo chiedere come fare per guidare, tenendo conto che è circa mezz'ora d' auto? Grazie

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Il mal di schiena in questo caso è dovuto probabilmente all’inattività e migliorerà camminando, facendo gli esercizi giusti e delle terapie fisioterapiche e/o osteopatiche. Se domani non ti è  possibile muoverti chiedi al medico di prolungare la malattia

Domande correlate

Non mi viene il ciclo da 5 mesi

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Devi fare un test di gravidanza e poi una visita ginecologica  in modo da poter fare poi dopo degli esami ormonali

Vedi tutta la risposta

Ciclo meostruale

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Ovviamente devi fare un test di gravidanza e poi eventualmente anche le betaHCG e una visita ginecologica 

Vedi tutta la risposta

PERDITE BIANCASTRE

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Le perdite dense con prurito sono spesso dovute a Candida.Puoi lavarti mettendo un cucchiaino di bicarbonato nel bidet. In successione, se non basta puoi usare una crema a base di acido borico o il...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio