GRAvidanza e deltacortene

Salve soffro da anni di piastrinopenia e sono seguita presso un centro di ematologia... le mie PLT non sono comunque mai scese sotto le 70.000 e non ho mai fatto trattamenti solo prelievi di controllo ... 4 anni fa ho avuto una bambina con emorragia post parto, ho dovuto fare anche 2 trasfusioni perché l’emoglobina era scesa a 5... ora sono nuovamente incinta e per prevenire ciò che è successo con la prima gravidanza a 34+2 avendo le piastrine a 71.000 il ginecologo ha deciso di farmi iniziare una cura con deltacortene 50 mg per una settimana e le piastrine sono salite a 93.000... allora l’ha scalato a 25 mg e dopo 10 gg al prelievo risultavano nuovamente in discesa 77.000 per cui ha ripreso il dosaggio a 50 mg... ora sono a 36+5 volevo sapere se avendo iniziato la cura a 34+2 ci possono essere problemi per la bimba a me hanno assicurato di no a quest’epoca gestazionale gatzie in anticipo attendo ris anxhe perché sono un po’ in ansia

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Non si preoccupi. Conseguenze alla bimba non dovrebbero essercene

Domande correlate

Impossibilità ad avere rapporti sessuali

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Buongiorno. L’atrofia da carenza ormonale può dare delle conseguenze molto importanti con riduzione dell’elasticità e della capacità vaginale. Le cure sono molte ma è ...

Vedi tutta la risposta

Esami ormonali

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Meglio quando riesci 

Vedi tutta la risposta

Crampi dopo un intervento in laparoscopia

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Assumi per un po’ Milicon o un fitoterapico a base di Carvi (NeoCarvi cpr)

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio