Ginecologica

Buongiorno dott.sa Bonazzi, Le scrivo per un dubbio. Ho 52 anni e ultimo ciclo 09/2017. I sintomi della menopausa li ho, insonnia, aumento del peso, irritabilità, secchezza e atrofia vaginale, i rapporti sono dolorosi e l'ultimo con forte cefalea all'orgasmo. Dic 2019 ho fatto tutti tamponi vaginali ed esito positivo alla gardnerella. Mi sono curata con sertagyn ma niente. Ho fatto una visita da un altro ginecologo che mi ha prescritto zidoval 7.5 mg per 1 settimana, respecta per 15 giorni e poi ho iniziato ieri sera, da fare per 15 giorni e poi passare a 2 volte a settimana atrocom 0,03 mg. Ma quest'ultimo è una Tos. E il mio dubbio è su questa terapia. Io ho la sindrome di Leiden fattore V positivo eterozigote. Ho utero anticrisi, mio ma 24nn, endometrio sottile, seni fibrolipo. Cosa potrebbe comportarmi come controindicazioni adesso o in futuro? C'è un altro metodo naturale per contrastare le mie problematiche? Per quanto riguarda la cefalea da orgasmo da cosa è dovuto e cosa posso fare? Mi era successo qualche mese fa e poi nell ultimo rapporto 20 giorni fa. Resto in attesa di Sua cortese risposta e ringrazio anticipatamente. Maria Cicirello

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Atrocom va bene anche per la tua genetica. Ci vorrebbe una terapia sostitutiva che è controindicata nel tuo caso.Puoi assumere però un integratore come Femal o Remifemin o Estromineral Serena Più 

Domande correlate

Quando poter effettuare il test di gravidanza?

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Meglio effettuare il test almrno 15 giorni dopo il rapporto a rischio, ammesso che il rischio ci sia stato

Vedi tutta la risposta

Salve, il 23 agosto ho avuto un rapporto non protetto, io e il mio ragazzo non capiamo se lui sia ve...

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Problema inesistenteIn bagno bisogna andarci, la diarrea sono scariche frequenti di feci liquide

Vedi tutta la risposta

Flora mista

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Una terapia con un disinfettante e poi probioticiad es.:  Fluomizin cpr vaginale per una settimana e poi Dicoflor elle per via vaginale e orale Per via orale vanno bene anche Ramnoselle e...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio