Fusion biopsy

Salve Dottore, sono in lista di attesa di fare una biopsia std alla prostata perché il valore pesa intorno a 5 non vuole scendere. Ho letto su internet della possibilità di una biopsia meno invasiva e migliore della std che si chiama FUSION BIOPSY. Lei cosa consiglia tra le due? Eventualmente se opta per la fusion mi faccia sapere se la fanno anche in Sicilia e dove. Grazie

La risposta

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, da linee guida la prima biopsia può essere standard, se permanesse dubbio Sulla scorta di una risonanza magnetica si potrà procedere a una biopsia Fusion. Nell’eseguire una biopsia un aspetto è fondamentale, che venga eseguita per via trans perineale e non trans rettale, accesso gravato da un tasso di sepsi ormai del 5%.l’accesso transperineale invece non ha rischi infettivi

Domande correlate

Consiglio su esame uricultura

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, quei valori non sono preoccupanti, tuttavia consiglio di acidificare le urine per ridurre la proliferazione batterica. Potrebbe utilizzare per esempio acidif mono una volta al giorno per...

Vedi tutta la risposta

Carcinoma vescica

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, si deve affidare agli urologi che la stanno seguendo. Meglio l’asportazione prima di procedere a un eventuale nuovo ciclo di instillazioni

Vedi tutta la risposta

Varicocele

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, Vista l’entità del varicocele eseguirei una visita urologica perché sarebbe sensato trattarlo

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio