Fotosensibilità alla pelle, può essere allergia al sole?

Buongiorno, sono una persona con pelle e capelli chiari, ho lavorato quest'estate al mare nell'alto Adriatico. non sono riuscito a sopportare la permanenza al sole in tutto l'arco della giornata, a volte anche con protezione spf 50. Se non mettevo la crema mi rimaneva il rossore dell'abbronzatura per mesi e da luglio ho delle macchie rosse sul fianco e all'altezza delle spalle. E' la prima volta che mi succede. non ho avuto ancora tempo di fare una visita specialistica, me la consigliate ? inoltre, tra qualche mese potrei fare un viaggio in indocina e devo essere preparato per l'esposizione al sole in quei paesi. che tipo di crema solare mi consigliate? che tipo di indumenti?? grazie, a presto

La risposta

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettore la fotoprotezione deve esser riapplicata più volte durante il corso della giornata  ( ogni 2 ore ) e durante le ore centrali ( 11-15|) l’esposizione al sole non dovrebbe esser mai diretta ( nel caso per lavoro si è costretti ad esporsi al sole anche in quelle ore utilizzo di schermi ” meccanici ” quali cappelli, maglietta, occhiali risulta essenziale ) Le consiglio una consulenza dallo specialista dermatologo cosi da poter impostare un protocollo che possa esserle utile sia per il suo prossimo viaggio che per le successive esposizioni al sole ( integratori, fotoprotezione etc) Cordialità 

Domande correlate

Consulenza dermatologica

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettore in seguito alla negatività dell’esame micologico certamente la collega le avrà fatto una diagnosi ( onicodistrofia?) e le avrà prescritto una terapia da...

Vedi tutta la risposta

Danno permanente da dermatofagia o altro?

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettore nella sua mail non è chiaro se sulla zona periungueale sia mai stato eseguito un esame colturale per escludere la presenza di una sovrainfezione micotica o batterica...

Vedi tutta la risposta

Carcinomi cellulari della pelle

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettrice diversi studi hanno mostrato che la Nicotinamide ( anche nota come vitamina B3 o vitamina PP ) ha ridotto del 23% il tasso di nuovi tumori della pelle non-melanoma ( Carcinomi )...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio