Flogosi di origine paraovarica

Buonasera, vorrei dei chiarimenti riguardanti l’esito di una visita ginecologica. Mi sono state diagnosticate, tramite ecografia interna, due aree ipoecogene (flogosi) di 9 mm e 8 mm, vascolarizzate, di origine paraovarica. La mia ginecologa ha solo accennato una possibile infiammazione/infezione da verificare tramite tamponi. Posso avere maggiori delucidazioni riguardanti l’ipotetica natura di queste aree? Sono preoccupata. Grazie mille

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Non mi è chiaro. Se sono aree di versamento possono indicare l’avvenuta ovulazione o un’infezione. Se sono sono piccole cisti, sarebbero innocue

Domande correlate

Può essere gravidanza?

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Ripeti il test di gravidanza dopo 5-7 giorni 

Vedi tutta la risposta

Ciclo

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Vuol dire che i tuoi livelli ormonali sono più bassi. Potrebbe anche essere mancanza di ovulazione

Vedi tutta la risposta

Devo preoccuparmi?

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Se hai fatto una  visita e un pap test negli ultimi sei mesi non preoccuparti non dovrebbe essere nulla che non possa aspettare 2 o 3 mesi.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio