Fitte lancinanti dal centro schiena al petto

Buongiorno, sono un uomo di 43 anni alto 173cm e peso 66 kg Sono un fumatore, due giorni fa improvvisamente senza essere sotto sforzo ho avvertito due fitte in sequenza della durata ognuna di circa 2/3 secondi come una coltellata molto dolorosa che partita dal centro della schiena si è estesa al centro del petto irradiandosi, subito dopo ho avuto battiti accelerati e difficoltà a respirare, capogiro e mi sono dovuto accasciare sulle ginocchia mentre chiedevo aiuto, il tutto è durato 2 minuti e sono subito andato in infermeria che abbiamo a lavoro e mi hanno misurato pressione e battiti con la macchinetta, pressione 117 su 76 e battiti a 87 Non ho avuto sudorazione eccessiva, volevo fare presente che venivo da due settimane di forte ansia per degli esami che ho fatto 3 giorni prima per presenza sangue occulto nelle feci con esami eseguiti di colonscopia e gastroscopia nello stesso giorno, risultate poi negative fortunatamente ma sono stati giorni molto tesi prima degli esami, oltre queste il giorno prima delle fitte ho avuto reflusso gastroesofageo e ne avevo nche il giorno che ho avuto queste fitte, volevo chiedere da cosa potevano dipendere e se il caso di fare visite ed esami cardiologici, premetto che dopo quegli episodi di due giorni fa ho avuto qualche sporadica fitta di lieve intensità al centro del petto in totale circa 4/5 nei due giorni successivi.

La risposta

avatar Cardiologia - Antonio Sagone Dott. Antonio Sagone

Buongiorno,Il reflusso può sicuramente giustificare il sintomo, io comunque farei anche lastra del torace e test da sforzoDr. Antonio Sagone

Domande correlate

Ysalve, mio marito prende il Prada a, può prendere il sale Marino

avatar Cardiologia - Antonio Sagone Dott. Antonio Sagone

Buongiorno,Si non c’è alcuna controindicazioneDr. Antonio Sagone

Vedi tutta la risposta

Extrasistole cardiache

avatar Cardiologia - Antonio Sagone Dott. Antonio Sagone

Buongiorno, sarebbe utile un controllo con Holter cardiaco per valutare numero e morfologia degli extrasistoli Dr. Antonio Sagone

Vedi tutta la risposta

RMN cardiaca

avatar Cardiologia - Antonio Sagone Dott. Antonio Sagone

Buongiorno,I dati riferiti sono insufficienti per fare una diagnosi adeguata.Dr. Antonio Sagone

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio