Fastidio gluteo, inguine alto e testicolo.

Ho 63 anni e da qualche settimana in particolare se sono seduto ed al pomeriggio/sera (mentre in piedi o sdraiato ed al mattino non avverto quasi nulla), avverto un fastidio nella zona inguinale alta in corrispondenza dell'anca, nella zona del gluteo laterale basso e la sensazione si irradia spesso al testicolo corrispondente. Poco prima che comparissero questi disturbi avevo fatto eco ai testicoli e risultava tutto nella norma, tale sintomatologia può essere ricollegabile ad una infiammazione od inizio di artrosi all'anca.??? Grazie e Saluti Domenico

La risposta

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

Sicuramente fare  una rx , solo con questa si può valutare lo stato di salute dell’anca, poi seguono manovre semiologiche per valutarne la funzionalità.

Domande correlate

MALE AL FONDO SCHIENA

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

Ma per dare un consiglio, bisogna fare diagnosi. Per fare diagnosi bisogna visitare e vedere insieme le immagini..A parte il consiglio di utilizzare antidolorifici ed antinfiammatori… non so...

Vedi tutta la risposta

Elettrostimolazione con frattura al piede

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

Sono un ortopedico e non un medico fisiatra, che forse anzi sicuramente ha più nozioni in questo campo, ma i campi elettrici e mezzi di osteosintesi possono creare correnti galvaniche… e non...

Vedi tutta la risposta

Problemi al ginocchio dx

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

Farei una rmn , una rx e mi farei vedere da uno specialista.Un saluto

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio