Ernie vertebrali

vorrei saper se sulla base di questa ultima risonanza lei ritiene che sia il caso di intervanire chirurgicamente e in che modo: discopatie degenerative multiple tra L2 e S1 ernia intradiscale metamero L4 ernia paramediana destra L2e L3 che impronta sacco durale protusioni discali ampio raggio L3 L4 - L4 L5 che impronta sacco d. marcata alterazione del segnale spongiosi ossea sacrale edema introspongioso

La risposta

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

La decisione se e come operarla lo decide l’ortopedico o il neurochirurgo che avrà il piacere di visitarla, ci sono tantissime variabili da conoscere, età, peso, struttura muscolare, lavoro, sport, malattie e farmaci….e soprattutto quali deficit neurologici le provoca e dove e quanto dolore prova…

Domande correlate

MALE AL FONDO SCHIENA

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

Ma per dare un consiglio, bisogna fare diagnosi. Per fare diagnosi bisogna visitare e vedere insieme le immagini..A parte il consiglio di utilizzare antidolorifici ed antinfiammatori… non so...

Vedi tutta la risposta

Elettrostimolazione con frattura al piede

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

Sono un ortopedico e non un medico fisiatra, che forse anzi sicuramente ha più nozioni in questo campo, ma i campi elettrici e mezzi di osteosintesi possono creare correnti galvaniche… e non...

Vedi tutta la risposta

Problemi al ginocchio dx

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

Farei una rmn , una rx e mi farei vedere da uno specialista.Un saluto

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio