Ereditarietà disturbi d'ansia

Buonasera Dottore, ho 37 anni e da tempo soffro, credo, di un disturbo d'ansia sociale che mi porta tremare in situazioni anche banali nelle quali sono esposto al giudizio delle persone. Ho con molto fatica preso il titolo di avvocato, il suddetto disturbo mi ha poi portato a rinunciare e ad accettare un posto da impiegato. Ho perso tante occasioni spesso bloccato dal tremore alle mani. La domanda che pongo non è tanto per me ma per mia figlia di tre anni, ho una grande paura che questa possa soffrire dello stesso disturbo, mi ritengo una persona gentile e corretta ma non vorrei mai che assomigliasse a me. Quanto incidono i fattori genetici in queste patologie? Nella mia famiglia, mio padre, ha sofferto di depressione ed ansia e talvolta trema. In certe occasioni sono arrivato a pensare che la mia vicinanza sia controproducente per lei. Grazie mille buon lavoro

La risposta

avatar Psichiatria - Giampaolo Perna Prof. Giampaolo Perna

Caro lettore, sia i disturbi d’ansia che il tremore essenziale hanno una non trascurabile componente genetica non tanto per il disturbi in se stessi, quanto per la vulnerabilità agli stessi. Quindi per sua figlia non sarà un destino vivere le sue difficoltà, sicuramente ne vale la pena di monitorare con attenzione al situazione e qualora comparissero chiare evidenze affidarsi a un neuropsichiatra qualificate e esperto in ansia sarebbe consigliabile. Cordiali saluti

Domande correlate

Zolpidem e lorazepam o alprazolam?

avatar Psichiatria - Giampaolo Perna Prof. Giampaolo Perna

Cara Laura consigliarle un farmaco specifico è davvero impossibile senza un valutazione approfondita. In generale penso che vi siano molecole diverse da quelle citate che potrebbero aiutarla sia...

Vedi tutta la risposta

È normale che a 20 anni non mi sorprenda più nulla?

avatar Psichiatria - Giampaolo Perna Prof. Giampaolo Perna

Caro lettore, dalla sua descrizione ne varrebbe la pena parlarne con uno specialista psichiatra. A 20 anni le emozioni dovrebbero essere ben più vivaci di quello che ha descritto. Saluti

Vedi tutta la risposta

Xanax

avatar Psichiatria - Giampaolo Perna Prof. Giampaolo Perna

Caro lettore/lettrice, segua le indicazioni del suo psichiatra e se non dovesse risolvere il problema nell’arco di 3-4 mesi, le consiglio di chiedere un secondo parere. Cordiali saluti

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio