Episodi parossistici ogni 6 mesi

Salve ho 29 anni e da quasi due sto avvertendo episodi aritmici iniziati il febbraio 2021.Ho installato un loop recorder ad agosto.Ho effettuato a febbraio del 2022 anche uno studio elettrofisiologico oltre ad i vari holter prova da sforzo ed risonanza magnetica. Il cuore è sano ma ho questi episodi fugaci violenti di pochi secondi in media 5/10 secondi inizia con un forte scossone al centro del petto poi avverto chiaramente una pausa compensatoria e subito una frullata violentissima e improvvisamente un altro strattone del cuore pausa compensatoria e il battito ritorna ritmico, solo a fine dell' episodio riesco a mettere la mano sul polso ed il ritmo è alto molto molto alto. Potrebbe essere una tachicardia ventricolare che durante lo studio elettrofisiologico non è stata innescata ho paura di una polimorfa vista la velocità delle Salve. Sono due anni che non vivo più sono preoccupato di questa aritmia, volevo chiederle se devo aspettare che il sintomo si ripresenti oppure c'è possibilità di fare qualcos'altro e se una volta registrata l'aritmia si potrebbe intervenire di nuovo con uno studio elettrofisiologico ed ablare? Mi scusi mi sono dilungato molto ma vorrei un analisi un po' più chiara,tutti mi dicono si no mai una risposta esaustiva. Grazie per una eventuale risposta.

La risposta

avatar Cardiologia - Antonio Sagone Dott. Antonio Sagone

Difficile che durante lo studio non sia emersa una tachicardia ventricolare per cui starei ragionevolmente tranquillo. Il loop recorder dirimerà ogni dubbioDr. Antonio Sagone

Domande correlate

Statine senza lattosio

avatar Cardiologia - Antonio Sagone Dott. Antonio Sagone

Buongiorno, purtroppo non sono a conoscenza di eccipienti alternativi, dovrebbe informarsi in farmaciaDr. Antonio Sagone

Vedi tutta la risposta

Cuore

avatar Cardiologia - Antonio Sagone Dott. Antonio Sagone

Buongiorno,No la bradicardia non deve preoccupare se sinusale. Ci sono comunque situazioni in cui andrebbe indagata. Sarebbe quindi meglio che lo mostrasse al medico che lo ha richiesto Dr. Antonio...

Vedi tutta la risposta

Dobbiamo preoccuparci?

avatar Cardiologia - Antonio Sagone Dott. Antonio Sagone

Buongiorno,Sinceramente non è molto usuale come riscontro soprattutto in un bambino, se però non ha sintomi specifici come sensazione di cardiopalmo, mancanza di fiato sotto sforzo, non pensò...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio